Il nuovo sistema di controllo radiale 4WDS per la prima volta sulla ASPI SECO

Il 2015 si conferma essere un anno gratificante per i collaudi in S.T.

Sono stati infatti ottenuti risultati soddisfacenti per il test svoltosi in azienda della soffiatrice  modello ASPI 150.2 SECO che verrà installata presso LS MTRON, una delle più importanti aziende coreane con più di € 1,5 miliardi di fatturato e leader a livello mondiale nella produzione di tubi destinati al settore automotive.

 Le soffiatrici della serie ASPI SECO sono adatte alla produzione di particolari con materiali tecnici differenti sovrapposti in strati (coestrusione longitudinale), oppure con gli stessi disposti in successione (coestrusione sequenziale).

L’impianto è munito di due estrusori con diametro vite da 60 mm, due accumulatori di materiale con capacità d’accumulo da 1 lt. e ha una forza di chiusura di kN 200.

Su questo impianto sono state eseguite delle importanti implementazioni che hanno riguardato la testa di estrusione e in modo particolare è stato integrato, per la prima volta su una soffiatrice ASPI SECO, il nuovo sistema di controllo radiale 4WDS.

Questo dispositivo è interamente basato sull’esperienza e il know-how della ST e i suoi vantaggi principali sono i seguenti:

-quattro attuatori che lavorano direttamente
-nessun gioco grazie all’azionamento diretto dei cilindri sulla filiera
-il trasduttore controlla direttamente la posizione della filiera
-riscaldamento uniforme.

Con 500 punti di controllo, il sistema permette di ottenere uno spessore di parete uniforme, anche per i pezzi e componenti più complessi difficili da produrre.

S.T. SOFFIAGGIO TECNICA, attraverso la sua esperienza di oltre 35 anni nel settore blow moulding e la costante attenzione all’innovazione, è oggi il leader tecnologico per soffiatrici dedicate al settore dell'automotive, capace di realizzare una costante crescita sfruttandone al meglio le sue potenzialità.