ST BlowMoulding rafforza la sua presenza nel campo del packaging industriale

Il costruttore di soffiatrici ST BlowMoulding ha stretto recentemente una partnership strategica con AST Kunststoffverarbeitung GmbH, produttore multinazionale di imballaggi in plastica e con W. Müller GmbH, fornitore e specialista di teste ad estrusione multistrato. In questo modo, ST BlowMoulding rafforza la sua presenza nel mercato degli imballaggi industriali con le sue comprovate soffiatrici."Abbiamo già venduto le soffiatrici ISIT per la produzione IBC a clienti rinomati in Europa e Nord America.

La soffiatrice ECT 880 CoEx3, che verrà utilizzata da AST Kunststoffverarbeitung, consente la produzione di fusti in plastica a 3 strati, con capacità fino a 220 litri.Jörg Strohmann, Managing Director di AST Kunststoffverarbeitung GmbH e Andre Thelen, Director of Machinery & Extrusion, sono lieti di aver trovato in ST BlowMoulding un'importante società di ingegneria meccanica che ha sviluppato un concetto in grado di adattarsi alle proprie necessità.Inoltre, lodano la flessibilità e la capacità di ST di sviluppare ed assecondare le singole esigenze. Proprio questa macchina, individualizzata per la produzione di fusti L-ring, sarà esposta alla fiera K di quest'anno nel padiglione 14, stand B04, con uno stampo di AST.